de

Obesità

Obesità

L’aumento di peso negli animali da compagnia è principalmente dovuto al consumo eccessivo di cibo unito ad una ridotta attività fisica.

Il numero eccessivo di pasti, gli avanzi della tavola, i biscotti ricevuti ogni volta che l’animale li chiede, il cibo in più dato dagli altri familiari, le diete ad elevato contenuto di grassi sono tutti fattori che possono contribuire all’obesità.

Altri possibili fattori predisponenti possono includere:

  • Predisposizione di razza: Retriever (Labrador, Golden Retriever), Beagle, Cocker Spaniel, ecc..nel cane
  • Sterilizzazione/castrazione
  • Età maggiore di 4 anni
  • Patologie ormonali: ipotiroidismo, iperadrenocorticalismo, ecc..
  • Farmaci: progesterone, corticosteroidi, anticonvulsivanti e tutti quei farmaci che possono causare aumento anormale dell’appetito.

L’obesità e il sovrappeso possono comportare gravi conseguenze per la salute dell’animale: osteoartrite, malattie cardiovascolari e respiratorie, diabete, complicazioni anestesiologiche e chirurgiche, infezioni (in particolare infezioni cutanee).

Il metodo più comunemente utilizzato per diagnosticare l’obesità è probabilmente il punteggio della condizione corporea (BSC, Body Condition Score). Il BCS si basa sulla valutazione visiva e sulla palpazione della cassa toracica, della vita e anche dei processi spinosi vertebrali al fine di ottenere un punteggio da confrontare ad una scala di valori.