de

Dott. Federico Franchini

Descrizione

Che cosa può offrire la telemedicina per quanto riguarda la medicina degli animali non convenzionali?
I cosiddetti NAC (nuovi animali da compagnia) sono sempre più diffusi nelle nostre case e sempre maggiore è il livello delle conoscenze mediche a tal riguardo. Purtroppo non sono molti i veterinari che si occupano di questi animali speciali e delle loro esigenze e che possono mostrare una formazione adeguata. Vi offriamo l’accesso diretto alle conoscenze di un vero esperto e vi offriamo i suoi consigli ed il suo aiuto.

Su di me

Con la telemedicina posso offrire in primis consigli gestionali, a seconda della specie interessata, sia in fase antecedente un eventuale acquisto, in modo da potersi preparare al meglio ad accogliere il nuovo amico animale, sia per migliorarne la gestione, qualora se ne possegga già uno. Una corretta stabulazione e alimentazione sono il primo fondamentale passo per avere un animale sano, diminuendo la possibilità di problemi di salute anche seri: i cosiddetti animali esotici, infatti, tendono, per la maggior parte delle specie, a non mostrare sintomi di malessere e malattia, finché lo stato di salute non è molto compromesso e la
situazione diventa critica. In questi casi di emergenza bisogna, infatti, rivolgersi tempestivamente a un medico veterinario esperto nel trattare questi animali. A tal proposito, con  questo servizio posso aiutarvi a capire se e quali sono le situazioni di mancato stato di benessere, che potranno sfociare in malattia, in modo da poter capire
quando il proprio animale necessita di una valutazione clinica approfondita. Tramite questo servizio di telemedicina offro anche la possibilità di inviarmi esami e la valutazione dell’iter diagnostico e terapeutico per cercare di risolvere, quando possibile compatibilmente con le condizioni del paziente, il problema e per eventualmente tracciare una linea di approfondimento tramite eventuali altre metodologie diagnostiche.

Curriculum vitae

ANNO CARRIERA
2014: Laurea con lode presso l’Università degli Studi di Padova, con una tesi sullo studio di alcune malattie infettive dei cinghiali.
2014-2016: Lavoro come libero professionista presso la Clinica Veterinaria Euganea di Monselice (PD), approfondendo la medicina degli animali esotici e frequentando corsi dedicati a questa disciplina.
2016: Lavoro presso l’Ambulatorio Veterinario Aureliano di Montegrotto Terme (PD), occupandosi di medicina e chirurgia degli animali non convenzionali, oltre che di medicina di cane e gatto.
Sta frequentando l’Executive Master In Exotic, Zoo and Wild Animal organizzato da Unisvet a Milano.
2017: Scuola di Specializzazione in Allevamento, igiene, patologia delle specie acquatiche e controllo dei prodotti derivati, presso l’Università degli Studi di Padova.
Socio SIVAE dal 2016